Techrules produrrà in Europa le sportive a turbina

05 Aprile 2016 0


Techrules, la piccola realtà cinese che ha debuttato con successo all'ultimo Salone di Ginevra, stupendo tutti con le proprie supercar elettriche a turbina, ha annunciato di essere in cerca di un sito produttivo in Europa.

Abbiamo avuto modo di conoscerla da vicino all'ultima edizione del Salone di Ginevra: Techrules, neonata azienda cinese con ascendente italiano, ha presentato alla rassegna elvetica due concept di sportive elettriche a turbina, dotate della tecnologia brevettata TREV (Turbine-Recharging Electric Vehicle): la turbina in questione, azionata dalla combustione di cherosene aeronautico o biogas, consente alle vetture prestazioni record e percorrenze ancora superiori. Si parla infatti di 1044 CV, coppia di 8640 Nm e fino a 2000 km di autonomia, per un consumo dichiarato di 0,18 l/100 km (4,8 l/100 km con il sistema integrato).

La piccola azienda non ha reso noti i nomi dei paesi che sono stati presi in considerazione per la scelta di un sito produttivo, ma la certezza è che la produzione avverà in Europa: la decisione finale verrà comunque presa entro la fine del 2016. Per ora, Techrules ha solamente affermato di essere alla ricerca di siti produttivi esistenti ma, allo stesso tempo, anche luoghi dove poter costruire degli stabilimenti tutti nuovi.

A seconda di questa scelta, la prima supercar di Techrules potrà arrivare sul mercato entro due o tre anni. Dopodiché, sarà la volta di auto di grandi volumi del segmento B e C.

Data la presenza del comparto propulsivo di origine italiana - dell'azienda Mavel - non è da escludere che tra le opzioni valutate per la localizzazione del sito produttivo non ci sia proprio il Bel Paese. Solo il tempo potrà confermare queste ipotesi.

Intanto, il presidente di Techrules ha affermato:

Torneremo a Ginevra il prossimo anno per mostrare il progresso che abbiamo raggiunto con la tecnologia TREV, compreso un aggiornamento dei tempi che misureremo il prossimo anno al Nürburgring. Nel frattempo, abbiamo creato una piccola squadra per iniziare a valutare dove poter produrre in Europa.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 474 euro oppure da ePrice a 653 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini