Suzuki Baleno in Italia: prezzi, consumi e allestimenti

01 Aprile 2016 0


Con il debutto di Suzuki Baleno nelle concessionarie italiane possiamo scoprire prezzi, consumi e allestimenti della compatta che si propone come una vettura da meno di 4 metri ma in grado di proporre un ampio bagagliaio da 355 litri, uno fra i più grandi tra le segmento B. Spaziosa anche nell'abitacolo, Baleno pesa 940 chilogrammi e non si dimentica delle tecnologie di assistenza e sicurezza come il Follow Me, frenata automatica con pre-collisione e cruise control adattivo. Nell'abitacolo troviamo una strumentazione con display a colori da 4.2 pollici che, sulla versione SHVS (la "mild hybrid") mostra anche i dati del flusso di energia oltre alle statistiche del computer di bordo.

Motori

Baleno parte con il motore quattro cilindri benzina da 1.2 litri, il DualJet da 90 cavalli disponibile anche con il sistema ibrido Smart SHVS che sfrutta l'ISG, acronimo per l'Integrated Starter Generator che si occupa di fare da motorino d'avviamento, motore elettrico di assistenza (supportando il termico in accelerazione e ripresa) e alternatore per ricaricare le due batterie, quella tradizionale e la seconda agli ioni di litio (6.2 chili) posta sotto al sedile anteriore. Affiancando all'SHVS lo Start&Stop, Baleno promette consumi di 4 litri ogni 100 chilometri nel ciclo combinato.

A maggio arriverà poi il tre cilindri benzina, l'unità 1.0 BoosterJet da 112 cavalli con turbocompressore. Due le trasmissioni: cambio manuale a cinque rapporti o CVT a variazione continua con Hill Hold Control.


Allestimenti

Ormai Suzuki ci ha abituato a una scelta limitata di allestimenti che evitano di perderci nel mondo degli optional e racchiudono una buona dotazione di serie. B-Easy, l'allestimento d'ingresso da 10.900EUR fino a fine aprile, propone sulla 1.2 DualJet di serie le luci diurne a LED, lettore CD/MP3 con presa USB e AUX, Bluetooth, due prese da 12 V, 4 altoparlanti e 2 tweeters, volante regolabile in altezza, clima manuale, vetri anteriori elettrici, chiusura centralizzata e divanetto posteriore abbattibile 40/60. Per la sicurezza troviamo ESP, controllo di trazione, sei airbag e Follow Me.

Suzuki Baleno 1.2 DualJet B-Cool aggiunge alla dotazione della B-Easy i cerchi in lega bruniti da 16 pollici, fari allo Xeno con luci diurne a LED e fendinebbia.

Infine la B-Top completa l'auto con anti-collisione con frenata automatica, cruise control adattivo, Start&Stop per la SHVS, clima automatico, alzacristalli elettrici anche per il posteriore, infotainment con display touch da 7 pollici, navigatore, Mirror Link e CarPlay, strumentazione con display, bracciolo centrale anteriore in ecopelle, keyless, telecamera posteriore, volante in pelle regolabile anche in profondità, frecce negli specchietti, maniglie cromate e sedili anteriori riscaldabili. La B-Top è l'unica disponibile nella versione mild-hybrid e l'unica con la possibilità di scegliere il CVT.

Prezzi

Le cifre riportate dal seguente specchietto rappresentano il listino in vigore da oggi, 1 aprile 2016. I prezzi sono da intendersi esclusa IPT e vernice metallizzata (che costa 500EUR IVA compresa). Per il lancio sarà proposta la Baleno B-Easy a 10.900EUR mentre le altre versioni offriranno fino a 3.000EUR di vantaggi con le promozioni disponibili.

Modello Allestimento Chiavi in mano
BALENO 1.2 DualJet 5p B-EASY EUR 14.100
BALENO 1.2 DualJet 5p B-COOL EUR 15.100
BALENO 1.2 DualJet 5p B-TOP EUR 16.600
BALENO 1.2 DualJet 5p con sistema ibrido Smart SHVS B-TOP EUR 17.600
BALENO 1.2 DualJet 5p CVT B-TOP EUR 18.100

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8 è in offerta oggi su a 499 euro oppure da Amazon a 569 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano