Mercedes Classe E: la SW è dietro l'angolo

01 Aprile 2016 0


Nuove foto spia ritraggono la versione famigliare della grande berlina Mercedes. Che sembra, finalmente, perdere l'effetto "carro funebre", per una silhouette in linea con quella della sorella minore Classe C.

Presentata a gennaio al Salone di Detroit e poi in Europa a Ginevra, la nuova generazione di Mercedes Classe E ha effettuato un grosso balzo in avanti in termini di tecnologia, comfort e design.

Se l'evoluzione dei primi due è stata apprezzata all'unanimità, il design - a detta di molti - pur restando modernissimo e in linea con l'evoluzione stilistica degli ultimi modelli della Stella, ha deluso perché la vettura rappresenta, in buona sostanza, una versione miniaturizzata della Classe S (o vitaminizzata della Classe C, cambia solo il punto di vista). Resta il fatto che il passo in avanti rispetto alla precedente generazione - squadrata e abbastanza sproporzionata - sia stato positivo. Ma la vera novità, che tutti probabilmente apprezzeranno, sta nella perdita, nella versione famigliare, di quell'effetto "carro funebre" che ha sempre contraddistinto, nel bene e nel male, le station wagon della Classe E.


Le ultime foto spia, pubblicate da Motor1.com, mostrano infatti come i designer tedeschi abbiano attinto a piene mani dalle forme, fluide e sportive, della Classe C Station Wagon, grazie ad un lavoro sull'inclinazione del lunotto posteriore (ora maggiore), nuovi fari sottili a sviluppo orizzontale (molto simili a quelli del GLC) e un paraurti più scolpito.

Le foto spia ci permettono di apprezzare la nuova station wagon in diversi allestimenti e colori: da quello base con fari alogeni, a quello più elegante con stemma sul cofano fino a quello più sportiveggiante con la stella sulla calandra. Si notano, negli esemplari di colore rosso e bianco, degli enormi cerchi in lega con una spalla super ribassata.


Nonostante l'evoluzione della linea, la capacità di carico non dovrebbe allontanarsi molto dai 695 litri della versione uscente, che diventano 1950 con i sedili posteriori abbattuti. Un vero record tra le SW. Le dimensioni della vettura dovrebbero mantenere l'aumento di 43 mm introdotto con la berlina, con un passo di 2,93 metri. Nonostante l'aumento delle dimensioni e degli equipaggiamenti, la nuova piattaforma MRA garantirà comunque una sensibile diminuzione del peso rispetto alla Classe E SW in via di pensionamento. Questo anche grazie all'adozione del motore turbodiesel di cubatura ridotta (2 litri invece che 2.1), che sulla E 220 d sviluppa 195 CV. Non è escluso che con la variante wagon non possa arrivare una versione biturbo, con una potenza di almeno 220 CV, che porterebbe la E 250 d a metà strada tra la 220 d e la 350 d.

La nuova Mercedes Classe E SW debutterà nei prossimi mesi, con l'arrivo sul mercato entro la fine del 2016.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da puntocomshop a 389 euro oppure da ePrice a 437 euro.
Samsung Galaxy Book 10.6 Wifi 4gb/64gb è disponibile da puntocomshop.it a 625 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest