Subaru Impreza Sedan: il nuovo modello a New York

23 Marzo 2016 0


Subaru porta a New York la quinta generazione della popolare berlina Impreza, il primo modello ad adottare la nuova piattaforma modulare Subaru Global Platform.

All'apertura del Salone di New York Subaru svela le prime immagini della nuova Impreza, giunta alla quinta generazione, con una storia alle spalle di quasi 25 anni.

Presentata per ora nella versione a 4 porte Sedan (il modello preferito dagli automobilisti nordamericani), è stato annunciato che gli USA vedranno, per la prima volta, anche la hatchback, che sarà invece presentata al Salone di Parigi il prossimo ottobre.


La nuova compact-sedan del marchio giapponese non è poi così differente dal modello precedente: la linea è stata resa più dinamica e "tagliente", il tetto scende con una maggiore inclinazione verso la coda e il frontale presenta un'evoluzione della griglia esagonale, ormai un elemento cardine per la riconoscibilità delle auto delle Pleiadi. Ispirata in generale al prototipo Impreza Sedan Concept, la vettura di serie ha subito il solito processo di "normalizzazione", perdendo forse un po' di grinta. Ma siamo sicuri che la versione STi sopperirà a queste mancanze.


Stupisce, in positivo, il disegno degli interni: finalmente la plancia ha un aspetto piacevole, che fa dimenticare lo stile anni '90 a cui Subaru ci ha abituato, anche di recente. Un bel display campeggia sulla console centrale, incorniciata da due bocchette d'aerazione di aspetto solido e ben fatto, mentre un secondo display centrale, più in alto, riporta alcune informazioni "tecniche" come il barometro. Piacevole anche il mobiletto incastonato tra i due sedili anteriori, rivestito in pelle. Tradizionale, ma non antiquata, la leva del cambio automatico.


La nuova generazione di Impreza ha dimensioni maggiori della versione che sostituisce: il passo è più lungo di 25 mm, la lunghezza di 41 mm, la larghezza di 38 mm, mentre è più bassa di 10 mm.

Non ci sono al momento informazioni riguardanti la gamma motori per gli USA ma, sicuramente, in Europa arriverà con importanti aggiornamenti per i 1.6 benzina turbo e il 2.0 boxer diesel, con cambi manuali a 6 marce o automatici a variazione continua. Probabile, ma non ancora confermata, una versione ibrida. Non mancherà poi l'avanzato pacchetto di sistemi di sicurezza attiva e passiva EYESIGHT.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 355 euro oppure da Amazon a 406 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2