Suzuki Swift: ecco la nuova generazione

18 Marzo 2016 0


Emergono dalla rete le prime immagini leaked della prossima generazione della Suzuki Swift, la nuova piccola chee si posizionerà un gradino sotto la recente Baleno.

Suzuki sta preparando un nuovo lancio nel segmento delle utilitarie e le prime immagini leaked della nuova generazione di Swift lo dimostrano: prosegue così senza sosta il rinnovamento della gamma di Suzuki che, mai come ora, presenta un'offerta eterogenea riguardo a dimensioni, motorizzazioni e tipologia di vetture.

L'attuale gamma, infatti, si snoda tra la citycar Celerio, la nuova segmento B Baleno, la sempreverde piccola fuoristrada Jimny, la B-SUV Vitara e la C-SUV S-Cross. Un'offerta molto variegata, a cui un'ulteriore utilitaria potrebbe portare un po' di ridondanza: Suzuki dovrà lavorare per evitare la sovrapposizione tra Swift e Baleno, entrambe considerate delle semento B. La strategia del costruttore giapponese sarà quindi basata su una differenziazione di immagine: se la Baleno si proporrà come una proposta concreta, solida, spaziosa e dotata di tutto il necessario, la Swift avrà il compito di attrarre un pubblico più giovane, attento ai dettagli stilistici e che, magari, potrebbe chiudere un'occhio riguardo alle finiture.

La difficoltà consisterà nel rendere diverse due vetture, basate sulla stessa piattaforma, senza snaturare l'identità del marchio. Ed è qui che, secondo me, casca l'asino: tra tutte le ultime proposte del Marchio giapponese è difficile individuare una coerenza stilistica. Un esempio è la calandra: a V sulla Baleno, a listelli verticali sulla Vitara, a listelli orizzontali sulla S-Cross.

Le immagini rubate della Swift confermano questa impressione: una calandra inedita campeggia sul frontale, che è oltretutto molto piacevole alla vista ma, sicuramente, poco coerente con gli ultimi modelli. La fiancata ricorda la lavorazione presente su Vitara, ma le somiglianze con le altre Suzuki finiscono qui, ed iniziano - purtroppo - quelle con le altre case automobilistiche, con un flying bridge già visto su Opel Astra.

Come sempre, il responso definitivo lo darà il mercato, soprattutto alla luce di una comunicazione posizionamento del prodotto che, se centrato, potrebbe comunque garantire buon successo di vendite.

Dal punto di vista dei motori, la nuova Swift adotterà lo stesso 1.0 tre cilindri boosterjet a benzina inaugurato dalla Baleno, mentre è prevista una versione Sport (la vettura bianca delle foto). Il debutto è previsto per la fine del 2016, con commercializzazione nella prima parte del prossimo anno.


Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, compralo al miglior prezzo da Amazon a 349 euro.
Apple Iphone 8 64gb Space Grey Grigio Siderale è disponibile da puntocomshop.it a 648 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

F1: Renault svela la nuova R.S.18

Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia