Google Maps si aggiorna con i servizi per Uber e taxi

16 Marzo 2016 0


L'ultima delle novità di Google Maps è segno dei tempi che cambiano e si collega al successo di Uber ma non solo. La novità riguarda il tab dedicato ai servizi di ride sharing, un modo sempre più diffuso per spostarsi in città grazie a Uber, MyTaxy, 99Taxis e via dicendo. L'opzione permette quindi di confrontare i tempi di spostamento con quelli in auto, a piedi e con i mezzi pubblici ma anche offrire una panoramica dei costi dei vari servizi.

Il nuovo tab si collega è attivo solamente se sullo smartphone è installata anche l'applicazione del servizio di ride sharing o di taxy di nostro interesse: pagamenti e prenotazioni restano esclusive dell'app dedicata e il vantaggio è quello di avere uno strumento di pianificazione più completo che ci permette di confrontare tutte le opzioni a nostra disposizione per spostarci da A verso B.

Dopo Android sarà probabilmente il turno dell'app per iOS e quindi, presto, anche gli utenti iPhone avranno la possibilità di sfruttare questo servizio.

Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus è in offerta oggi su a 515 euro oppure da ePrice a 577 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani