Zenvo: a Ginevra con due nuove supercar

19 Febbraio 2016 0


L'86ma edizione del Salone di Ginevra sarà il teatro del debutto di due nuovi modelli firmati Zenvo.

Il costruttore di supercar danese Zenvo ha in serbo per l'imminente Salone di Ginevra non una ma ben due anteprime mondiali: si tratta della TS1 Supercar e la TSR Racecar. La prima dovrebbe derivare dalla ST1, presentata nell'ormai lontano 2008 e divenuta tristemente famosa per gli inconvenienti che si sono verificati durante le riprese di una puntata di TopGear (qui i dettagli), in cui l'auto ha preso fuoco.

Il ribaltamento delle lettere del nome fa presagire che le modifiche potrebbero essere profonde, ma non vi sono ancora informazioni ufficiali in merito: senza dubbio, la TS1 porterà in dote migliorie in quanto a confort, piacere di guida, tecnologia e, naturalmente, affidabilità. Nuova dovrebbe essere la trasmissione, uno dei vanti della ST1.

La ST1 monta, nella sua ultima evoluzione presentata allo scorso Salone di Ginevra, un motore Corvette da 6,8 litri V8, in grado di erogare una potenza "monstre" di 1104 cavalli e 1430 Nm di coppia massima. Il cambio, un monofrizione da 7 marce con un tempo di cambiata record di 35 millisecondi, è il più veloce monofrizione sul mercato. Un modello da 15 esemplari che pesa 1.600 chilogrammi, raggiunge i 375 km/h di velocità e percorre lo 0.100 in 2.6 secondi, venduto al prezzo di oltre 720.000 euro.

La Zenvo TSR, invece, dovrebbe essere una concept car progettata e costruita per essere utilizzata specificamente in pista, sulla scia di modelli come McLaren P1 GTR, Ferrari FXXK e Aston Martin Vulcan.

Per tutte le informazioni ufficiali, appuntamento a Ginevra!


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani