Audi svela alcuni dettagli della Q2

12 Febbraio 2016 0


Audi rivela due nuovi teaser che anticipano alcuni dettagli della nuova piccola SUV, conosciuta come Q2.

Audi continua a stuzzicare la curiosità degli appassionati del settore automotive, diramando due immagini di quella che - è ormai chiaro - sarà la sua novità più importante per il salone di Ginevra: una SUV compatta, da posizionare al di sotto della Q3 e conosciuta finora come Q2.

Dalle due teaser sono evidenti alcuni piccoli ma importanti dettagli: le luci diurne anteriori riprendono lo stile di Audi Q7 (anche se qualcuno potrebbe associarle ai fari diurni della Volvo XC90 a "martello di thor") e anche le luci di posizione posteriori (sotto) ricordano la grafica dei fari degli ultimi modelli Audi.


Oltre a ciò, possiamo notare che i fari posteriori saranno, come sulle altre "Q" in un unico pezzo, con la differenza che, qui, non saranno posizionati sul portellone. Se, a questo, aggiungiamo che la forma dei fari è molto più massiccia e squadrata, l'effetto complessivo della coda dovrebbe essere molto simile al posteriore della precedente generazione di A3 3 porte (2003-2012).

La Q2 dovrebbe nascere sul pianale MQB del gruppo Volkswagen e adottare una gamma motori molto simile ad A1 e A3. Approfondimenti e rumor sulla nuova SUV compatta sono visibili nell'articolo di pochi giorni fa, in cui Audi ha pubblicato un primo indizio su questo nuovo interessante prodotto.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 355 euro oppure da Amazon a 406 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2