Spidi TANK: la nuova giacca da moto in pelle

21 Gennaio 2016 0


Con Tank, Spidi propone una giacca da moto che riprende il taglio corto dei modelli utilizzati all'interno dei carri armati e viene adattata all'uso sulle due ruote grazie alla pelle bovina italiana sottoposta ad un trattamento particolare e corredata dalla sezione interna in feltro. Dotata di protezioni di serie su spalle e gomiti, rispettivamente le Forcetech e le Multitech certificate EN1621-1), Spidi Tank supporta il paraschiena grazie alla tasca posteriore predisposta per i Warrior disponibili nelle versioni certificate EN1621-2 di Livello 1 e Livello 2.


Oltre alla funzionalità e alla protezione, Spidi Tank guarda anche alla moda grazie all'utilizzo di pelle bovina da 1 mm di spessore e collo, polsini e fondo giacca lavorati a maglia. Sulle scapole sono presenti degli snodi per favorire i movimenti del pilota alla guida mentre l'interno termico in feltro è removibile durante la stagione più calda.


Completano l'elenco delle caratteristiche le tre tasche esterne, la tasca interna e la clip per l'aggancio a qualsiasi pantalone. Spidi Tank è disponibile nella sola colorazione nera nelle taglie dalla 46 alla 58 a 479.90EUR.


Vi ricordiamo che tutte le novità sull'abbigliamento tecnico da moto le trovate nella nostra sezione dedicata. E' disponibile inoltre la categoria con i soli prodotti impermeabili, dai pantaloni alle giacche passando per scarpe e guanti:


Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Clicksmart a 509 euro oppure da Amazon a 579 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada