Toyota Mirai: l'auto ad idrogeno al WRC

24 Agosto 2015 0

L'ultima tappa del WRC, il campionato mondiale rally, ha visto una partecipante speciale tra le auto in gara. Si tratta di Toyota Mirai, l'auto ad idrogeno che il produttore pubblicizza ormai da diverso tempo e che è in vendita in Giappone e presto arriverà anche in alcuni mercati Europei. Toyota ha già confermato un ritorno al WRC nel 2017 e la partecipazione della fuel cell ha ottenuto il risultato di tornare a far parlare del binomio "Toyota-WRC" oltre che pubblicizzare la prima vettura ad idrogeno in vendita.


Guidata dal giornalista Mitsuhiro Kunisawa, esperto nel mondo del rally, la Mirai ha subito solamente qualche modifica rispetto al modello di serie. Toyota ha lavorato su freni, pneumatici e ha installato un roll cage per essere in regola con le norme di sicurezza imposte dalla FIA. Inalterato il motore, un elettrico in grado di portare la Mirai da 0 a 100 chilometri orari in 9.6 secondi.


Per l'occasione, Tanaka, il capo ingegnere del progetto Mirai, ha dichiarato che sarebbe un sogno vedere, un giorno, auto ad idrogeno impegnate nelle competizioni rally. Fino ad allora si proseguirà nello sviluppo e gli spettatori della tappa hanno potuto osservare la vettura in azione nelle varie prove.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 589 euro oppure da Amazon a 659 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS

Auto

Polestar 1: autonomia record per la prima coupé sportiva ibrida plug-in

Auto

Toyota Concept-i: a Tokyo la famiglia di elettriche con intelligenza artificiale

Kia

Anteprima Kia Stonic: la prova del B SUV coreano