Nuova Ford Focus ST: il test drive | prime impressioni di HDmotori.it

29 Luglio 2015 0

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Il badge ST su un'auto dell'ovale blu è il logo che indica i modelli sportivi della gamma caratterizzati dalla giusta dose di prestazioni e grinta, senza tuttavia eccedere esteticamente con appendici aerodinamiche vistose o aggressive, come avviene sui più pepati modelli Ford RS. Nel caso della Ford Focus ST l'equilibrio tra raffinatezza e sportività è perfettamente raggiunto: la Focus ST arricchisce con una discreta nota di sportività il carattere già dinamico della nuova Focus (QUI il primo contatto), aggiungendo alla silhouette aggressiva, al cofano scolpito con fari sottili, un kit estetico sportivo completo di minigonne in tinta, di doppio diffusore laterale e di uno spoiler che migliora l´aderenza e l´aerodinamica. Tutti i nuovi modelli di Focus ST sono caratterizzati dal doppio scarico esagonale centrale.

Non sono trascurati però neanche elementi come il comfort, la praticità ed i consumi. Infatti per la prima volta la Ford Focus ST sarà disponibile sia con motore benzina EcoBoost che con il diesel TDCi.


La Focus ST diesel permette di contenere i costi di gestione ed aumentare la versatilità di un´auto sportiva rendendola adatta anche all´utilizzo quotidiano, ed è il modello Ford ad alte prestazioni più efficiente e con le più basse emissioni di sempre. Il propulsore TDCi 2.0 da 185 cavalli, che spinge la Ford Focus ST diesel da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi, vanta consumi di soli 4.2 l/100 km ed emissioni di 110 g/km di CO2. L´incremento di potenza del motore TDCi 2.0 da 185 cavalli rispetto alla versione standard da 150 cavalli è stato ottenuto attraverso una calibrazione elettronica, un nuovo impianto di aspirazione e un nuovo scarico sportivo. La potenza massima si sviluppa a 3.500 giri, mentre la generosa coppia raggiunge il picco massimo di 400 Nm tra i 2.000 e i 2.750 giri.


I puristi che preferiscono la più tradizionale soluzione a benzina troveranno sotto il cofano il motore EcoBoost 2.0 da 250 cavalli, dotato di turbo e doppia fasatura variabile delle valvole e iniezione diretta ad alta pressione che permettono alla Focus ST di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e di ottenere un´efficienza di 6,8 l/100 km, con 159 g/km di emissioni di CO2. La coppia massima di 360 Nm è costante tra i 2.000 e i 4.500 giri e la velocità massima è di 248 km/h.

Entrambi i motori sono disponibili con Start&Stop e utilizzano un cambio manuale a 6 marce con leva corta e rapporti ottimizzati per consentire sia prestazioni che un notevole comfort alle velocità di crociera. Per chi desidera ancora più versatilità, la Ford Focus ST (sia diesel che benzina), oltre che in versione 5 porte, sarà disponibili anche Station Wagon.


La nuova Focus ST è stata ulteriormente migliorata nelle dinamiche di guida, rispetto alla precedente generazione, grazie a un aggiornamento di telaio, sospensioni e sterzo, per una risposta al volante ancora più precisa, reattiva ed equilibrata. Le sospensioni sportive sono dotate di nuove molle anteriori, mentre sia gli ammortizzatori anteriori che posteriori sono stati aggiornati. I miglioramenti contribuiscono, grazie anche alle barre antirollio maggiorate, a un controllo e a un comportamento su strada che si distinguono per stabilità e precisione. Anche il servosterzo elettrico EPAS è stato ricalibrato in ottica della sportività.

La nuova Focus ST, come il resto della gamma Focus, è dotata dell´innovativo sistema predittivo antislittamento (Enhanced Transitional Stability, ETS), che interviene per evitare la perdita di controllo prevenendo le situazioni in cui potrebbe verificarsi una perdita di aderenza analizzando le condizioni di guida. Il sistema è in grado di intervenire sulle singole ruote per garantire la massima precisione di guida e fare in modo che l´auto mantenga sempre la massima stabilità durante i rapidi cambi di direzione, per esempio in caso di un repentino cambio di corsia in autostrada. Il Torque Vectoring Control, che migliora la stabilità in curva, è stato aggiornato per migliorare ulteriormente l´agilità, la distribuzione della coppia e la trazione in curva. Inoltre i nuovi cerchi in lega da 19 pollici ospitano gomme Michelin, appositamente sviluppate in collaborazione con Ford, che massimizzano la tenuta di strada e il grip laterale.


Il controllo elettronico della stabilità (ESC) è impostabile su 3 regolazioni (standard, sport o disattivato), che rendono la Focus ST adatta tanto alla strada che alla pista. In modalità standard il sistema è completamente operativo, mentre in modalità sport l´ETS è disabilitato e l´ESC interviene in forma ridotta solo sui freni e non anche sulla potenza del motore. Se disattivato, nessuna funzione dell´ESC è attiva, con l´eccezione del Torque Vectoring Control.

Gli interni sono arricchiti da tutta la gamma di innovazioni tecnologiche, come il SYNC 2 con comandi vocali naturali e schermo touch ad alta risoluzione da 8 pollici, già mostrate all´inizio dell´anno a bordo della nuova Ford Focus. Nella plancia sono stati resi più intuitivi i comandi e più razionale la disposizione degli elementi della console centrale, incrementando il numero delle funzioni ma allo stesso riducendo il numero dei pulsanti per migliorare l´ergonomia e la semplicità di utilizzo. La vocazione prestazionale è sottolineata dai comodi e contenitivi sedili Recaro, dal volante sportivo in pelle, dai pedali ST, dallo scenografico battitacco illuminato, e dai 3 strumenti aggiuntivi sulla console (un classico della tradizione ST, mostrano la pressione del turbo, la temperatura dell´olio e la relativa pressione).


La gamma delle tecnologie disponibili comprende le luci HID Bi-Xenon adattive, che variano la direzione e l´intensità del fascio di luce in base alle condizioni ambientali. Anche a bordo della Ford Focus ST, come per il resto della gamma Focus, sarà disponibile una nuova generazione dell´Active City Stop, attivo ora fino alla velocità di 50 km/h, in grado di frenare automaticamente l´auto in caso di impatto imminente alle basse velocità. Il sistema di mantenimento della corsia di marcia (Lane Keeping Aid) aiuta invece il guidatore, dopo averlo avvisato, a rientrare nella corsia di marcia in caso di deviazioni involontarie dalla traiettoria ideale. E´ disponibile inoltre il Cross Traffic Alert, che avvisa il guidatore, durante le manovre in retromarcia, di eventuali veicoli in arrivo.

La nuova Focus ST è già disponibile sul mercato italiano, il listino parte da 33.000 euro per la 5 porte EcoBoost; mentre il TDCi parte da 34.000 euro. Per entrambe le motorizzazioni, la versione wagon ha un differenziale di prezzo di 1.000 euro. Disponibile anche un nuovo colore Stealth Grey, un grigio scuro esclusivo di questo modello che affianca l´Ocean Blu, il Racing Yellow, il Frozen White, il Panther Black e il Race Red.

[gallery ids="115608,115607,115606,115605,115604,115603,115602,115601,115600,115599,115598,115597,115596,115595,115594,115593,115592,115591,115590,115589,115588,115587,115586,115585,115584,115583,115582,115581,115580,115579,115578,115577,115576,115575,115574,115573,115572,115571,115570,115569,115568,115567,115566,115565,115564,115563,115562,115561,115560,115559,115558,115557,115556,115555,115554,115553,115552,115551,115550,115549,115548,115547,115546,115545,115544"]

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da ePrice a 521 euro.
Apple Iphone 7 128gb Red Rosso è disponibile da puntocomshop.it a 619 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen Polo TGI: prova su strada e focus sul biometano

Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia