Citroen C1

29 Luglio 2015 0


Tempo di restyling per Citroen C1, la piccola di casa che ha venduto più di 66.000 unità in meno di un anno e che proporrà qualche piccola novità.

Innanzitutto arriva una nuova colorazione (Blue Lagoon) e l'estensione della livrea bi-color alla cinque porte così da proporre un totale di otto scelte per la carrozzeria. La novità principale, però, è l'inclusione delle tecnologie di sicurezza attiva su questa segmento A che proporrà quindi Active City Brake, la frenata automatica cittadina, e il monitoraggio della corsia sul modello 2017.


Compatta nelle dimensioni e pratica in città grazie a 3.46 metri di lunghezza e un raggio di sterzo di 4.8 metri, Citroen C1 sfrutterà un sensore laser a corto raggio installato sulla parte superiore del parabrezza che farà da "occhio" per il sistema anti-collisione. Il funzionamento è garantito fino ai 30 chilometri orari, attivando prima l'avviso uditivo e visivo e poi la frenata automatica in caso di assenza di intervento, così da evitare l'incidente o mitigare le conseguenze dell'impatto.

Infine la tecnologia su C1 include poi il tablet da 7 pollici, Mirror Screen per connettere lo smartphone, keyless per ingresso e avvio, retrocamera e assistenza alla partenza in salita. Citroen C1 parte da 10.250EUR e propone motorizzazioni benzina Euro 6: VTi 68 cavalli con cambio manuale o ETG, la versione manuale con Start & Stop e la PureTech da 82 CV.


Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 329 euro oppure da ePrice a 381 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE