Ferrari 488 Spider: foto e caratteristiche ufficiali

28 Luglio 2015 0


Debutto ufficiale per Ferrari 488 Spider, la supercar che sarà introdotta al mondo in occasione del Motor Show di Francoforte previsto a settembre. "La più potente cabrio V8 a motore centrale di sempre", questa la definizione che Ferrari "ruba" al mondo di Apple ma anche la Ferrari spider più efficiente dal punto di vista aerodinamico. Ferrari non si è infatti risparmiata nella tecnologia: l'hard top rigido si apre o chiude in 14 secondi ed è un sistema in studiato per migliorare comfort acustico, termico e peso rispetto alla tela. Persino il fondo è aerodinamico e sfrutta un sistema di generazione vortici mentre il lunotto posteriore anti-turbolenza è regolabile in tre posizioni ed è elettrico.


Il motore e la meccanica sono quelli della coupe, con lo stesso V8 turbo centrale da 3.9 litri di cilindrata, 670 cavalli  a 8000 giri e 760 Nm di coppia massima a 3000 giri. Grazie a questi dati le prestazioni sono da supercar: 0-100 chilometri orari in tre secondi, 0-200 km/h in 8.7 secondi e oltre 325 km/h di velocità di punta. Lo space frame della 488 Spider è realizzato in lega di alluminio (11 leghe diverse) e sfrutta anche il magnesio tra i materiali, proponendo un incremento del 23% rispetto al vecchio telaio, con il tetto rigido che è esso stesso un elemento strutturale.

L'elettronica è curata con ABS sportivo, controllo di trazione e una serie di miglioramenti mutuati dall'esperienza sportiva del produttore ma anche i consumi del motore puntano all'efficienza con emissioni di CO2 di 260 grammi al chilometro che si traducono in una media di 11.4 litri nel ciclo combinato.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Auto ibride 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

Volkswagen

Volkswagen T-Roc: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: recensione auto elettrica, consumi e autonomia | VIDEO

Mercedes benz

Mercedes AMG GT R: prova su strada alla 1000 Miglia 2018 | VIDEO