Google Car: un nuovo incidente, i primi feriti

19 Luglio 2015 0


Proseguiamo con la saga de "gli incidenti delle auto a guida autonoma". Protagonista è ancora una volta la Google Car che fa segnare il primo incidente con feriti. L'evento risale al primo di luglio ma, solo di recente, sono stati diffusi i dettagli sulla dinamica. La Google Car si trovava ferma al semaforo verde poiché una coda nella parte opposta ha fatto si che i veicoli in fila si fermassero per non restare fermi nell'incrocio.

La Google Car ha quindi approcciato questa piccola fila di veicoli in attesa e iniziato la frenata automatica che, riporta Chris Urmson, non è stata d'emergenza ma assolutamente normale, lasciando molto spazio al veicolo che seguiva. Il conducente dell'auto, probabilmente ingannato dal verde, non ha calcolato bene la situazione e ha tamponato la Google Car alla velocità di circa 27 km/h.

Uno dei passeggeri sulla Google Car ha riportato un colpo di frusta mentre l'auto è uscita quasi indenne, a parte la "contusione" sul paraurti posteriore.

Sebbene si tratti quindi della prima situazione in cui la Google Car è coinvolta in un incidente con feriti (comunque si tratta di lesioni di minore entità), resta inalterato il primato per Google. L'azienda, infatti, conferma che dall'inizio dei test i prototipi autonomi non sono mai stati la causa dei diversi incidenti accaduti.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani