Vendite Jeep: dati positivi in Europa

17 Luglio 2015 0


La situazione vendite Jeep è rosea da ben 18 mesi consecutivi. Con giugno 2015, infatti, il produttore raggiunge un nuovo record di crescita ininterrotta oltre a far registrare il miglior mese di sempre per quanto riguarda le vendite grazie ad un +178% rispetto allo stesso periodo del 2014. Nel Vecchio Continente, a giugno, sono state vendute 8.500 Jeep e tra gli incrementi a tre cifre troviamo la Francia (+491%), la Spagna (+358%) e l'Italia con una crescita del 309%.

La spinta arriva dal nuovo Jeep Renegade, il crossover che ha ottenuto il successo sperato e, a giugno, ha venduto oltre 5.400 unità diventando uno dei più venduti nel suo segmento (top 5 per l'Italia). Cresce anche Grand Cherokee, +18% il mese scorso e tra le più vendute in Italia, Svizzera e Polonia, e il Wrangler, modello in circolazione ormai da tempo che, nonostante sarà rimpiazzato dalla nuova generazione nei prossimi anni, sfoggia ancora segni positivi: +50% in Europa con punte del 79% in UK, 60% in Germania e 57% in Spagna.


Il secondo trimestre 2015 ha fatto registrare 23.000 unità vendute in Europa (+161% rispetto allo stesso periodo del 2014), diventando il migliore di sempre per Jeep. Guardando ai sei mesi, invece, la crescita è del 174% e le auto vendute sono state più di 45.000, con il Cherokee forte di una crescita media europea del 168% grazie a punte del 231% in Svizzera, 165% in Italia e 108% in Germania.



0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani