Vendite Ducati: il record nei primi sei mesi del 2015

06 Luglio 2015 0


In un mercato generale che vede segnali positivi per le vendite delle due ruote, forti di un incremento italiano a doppia cifra nel giugno 2015, Ducati continua a macinare ottimi risultati e fa il bilancio dei primi sei mesi dell'anno. Sono 32.600 le moto vendute da gennaio e giugno 2015 (in tutto il mondo), un incremento del 22% rispetto allo stesso semestre del 2014.

La crescita è evidenziata in molti Paesi: gli USA restano il mercato principale e crescono del 10% mentre a livello di incrementi è l'Italia a far segnare i progressi più importanti con un +51% rispetto al 2014. Seguono Spagna (+38%), UK con un +36%, Germania (+24%) e Francia con un +23%. Il mese di giugno, poi, riesce a superare il record di vendite mensili registrato precedentemente nell'aprile 2015, ora il primato è di più di 7.400 moto (+60% rispetto giugno 2014).

A spingere le vendite c'è sicuramente la new entry Ducati Scrambler che nel primo semestre 2015 ha fatto registrare 9000 vendite. Forti anche la Multistrada 1200 che ha piazzato 4.700 unità, la Monster 821 (3.700 pezzi) e le Panigale (3000 vendite).

Complici le vendite in crescita, i primi sei mesi del 2015 hanno visto 81 nuove assunzioni nello Stabilimento di Borgo Panigale. Gli impiegati Ducati sono quindi ora 1.558 a livello globale di cui 1.191 nell'impianto di casa.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani