HPE1000 Twin Turbo Cadillac CTS-V: che belva...

22 Aprile 2015 0


Il tuner texano è pronto a realizzare la berlina 4 porte più veloce del mondo, da 1000 cv e 400 all´ora.

Questa volta Hennessey Performance ha deciso davvero di esagerare: metterà le mani sulla prossima generazione della Cadillac CTS-V per trasformarla in una "belva" da 1000 cavalli e quasi 400 km all´ora.

Presentata in occasione del NAIAS di Detroit, la prossima generazione della CTS-V vanta una potenza di 649 CV e una velocità massima stimata di 320 km/h. Non è male come punto di partenza per il team di Hennessey Performance (HPE). L´azienda texana intende realizzare la più veloce berlina 4 porte al mondo: la Hennessey HPE1000 Twin Turbo CTS-V. John Hennessey ha già annunciato che raggiungerà quasi i 400 km all´ora e nei suoi piani è prevista la produzione di soli 24 esemplari per il model year 2016.

Alimentata da un motore 6.2L V8, ne rimuoveranno il compressore volumetrico di serie per aggiungere due turbocompressori che aumenteranno potenza e prestazioni. Per gestire la potenza in più sotto il cofano, Hennessey prevede nuovi pistoni in alluminio forgiato, un nuovo intercooler, un sistema di scarico sportivo in acciaio inox e altri dettagli fondamentali per l´affidabilità.

HPE prevede anche di offrire una serie completa di aggiornamenti dedicati alle performance: freni carboceramici, cerchi e pneumatici maggiorati, un widebody aggiornato per ospitare gli pneumatici più larghi e interni personalizzati.


E´ inoltre prevista una vasta gamma di upgrade per migliorare le già ottime prestazioni della nuova CTS-V: kit per il motore che consentano di aggiungere 100 -150 cv in più al V8 di serie.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tiger Shop a 408 euro oppure da Amazon a 459 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2