MotoGP: Pedrosa operato con successo

03 Aprile 2015 0


Dani Pedrosa, il pilota del Repsol Honda Team, è stato operato a Madrid questa mattina dal Dr. Angel Villamor, chirurgo ortopedico e Medical Director del iQtra Medicina Avanzada. L'intervento per risolvere le problematiche al braccio di Dani è durato più di 2 ore e il Dr. Villamor è fiducioso nel successo dell'operazione.

Come ricorderete, dopo la splendida gara di Losail, era uscita proprio la notizia che riguardava lo spagnolo della Honda: Pedrosa aveva deciso di fermarsi perché desiderava curare definitivamente i dolori all'avambraccio destro, prima di tornare in moto.

Nel weekend in Qatar aveva di nuovo accusato i dolori all'avambraccio, dovuti alla sindrome compartimentale al braccio destro che lo tormentava già dalla scorsa stagione. Per questo aveva deciso di fermarsi fino a quando non lo avrebbe risolto definitivamente.

E oggi invece ecco la buona notizia: l'intervento eseguito dal dottor Villamor è durato due ore ed è perfettamente riuscito.  Lo spagnolo della Honda HRC sarà dimesso nelle prossime ore, ma per i tempi di recupero si parla di almeno quattro settimane, durante le quali dovrà sottoporsi a un programma di fisioterapia personalizzato.

Pedrosa salterà dunque almeno le gare di Austin, in Texas, e di Termas de Rio Hondo, in Argentina. Prenderà il suo posto il collaudatore giapponese Hiroshi Aoyama, ex campione della 250.

Medio gamma senza compromessi? Samsung Galaxy A7 2018, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 240 euro oppure da Amazon a 290 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE