Mercedes-Benz produrrà il suo primo pickup

28 Marzo 2015 0


Per la prima volta un brand premium realizza un pickup. Arriverà entro il 2020, il primo nella storia della Casa della Stella.

Mercedes-Benz ci sta ripensando e produrrà il suo primo pickup. L´annuncio è storico e piuttosto sorprendente: la Casa della Stella dice che sta pianificando la realizzazione  di un camion di medie dimensioni entro la fine del decennio.

Nonostante quello che si potrebbe pensare, Mercedes non ha gli Stati Uniti tra i mercati di destinazione per questo veicolo, e pensa in particolare ad America Latina, Sud Africa, Australia ed Europa.

Il primo storico pickup per un Costruttore premium verrà sviluppato dalla divisione dedicata ai veicoli commerciali, Mercedes-Benz Vans, responsabile di Sprinter e dell´imminente Metris. Quindi non avrà certo gli interni di una Classe S. In realtà, al momento Mercedes non rivela ancora molti dettagli sul suo pickup. L´idea è quella di proporre ai potenziali clienti un veicolo che offre un alto livello di utilità e allo stesso tempo ha il comfort, la sicurezza e le caratteristiche di un´autovettura Mercedes-Benz.


Mercedes-Benz Vans è l´ideale per entrare nel segmento e lanciare un pickup sul mercato, per la prima volta nella storia della società. Attuali modelli come il Classe V e il Vito dimostrano che ha l'alto livello di competenza per servire i clienti con successo, nei settori privati e commerciali.

Questo progetto è frutto anche dell´attuale successo del segmento dei veicoli di medie dimensioni. Che vede arrivare nuovi modelli come l´ultimo Ford Ranger, il prossimo Toyota Hilux (in fase di sviluppo) e un futuro veicolo di FCA. Grazie alla loro versatilità, il loro carico utile di circa una tonnellata, i pickup di questo segmento sono popolari in tutto il mondo e, quindi, hanno un buon potenziale di vendita.

Fa parte della strategia globale di Mercedes-Benz Vans che vede nel pickup il veicolo ideale per l'espansione internazionale della propria gamma di prodotti con un modello di nuova concezione.

Anni fa si era ventilata l´idea di un possibile pickup da realizzare in una partnership con Nissan, ma questa volta si tratterà  di un prodotto totalmente Mercedes. L´idea del Costruttore tedesco è di entrare in questo segmento con la propria identità con tutti i tratti distintivi del brand in termini di sicurezza, comfort, propulsori e qualità.

Il segmento dei pickup di medie dimensioni si sta trasformando a livello mondiale. Sempre più pickup vengono utilizzati per fini privati e commerciali, così come i privati chiedono sempre più frequentemente veicoli con specifiche tipiche delle auto. Mercedes-Benz diventerà dunque il primo Costruttore premium a rispondere a questa nuova esigenza del mercato, sviluppando il proprio pickup. Un po´ come è stato per i fuoristrada con il successo della Classe M circa 20 anni fa. Quando il primo sport utility vehicle (SUV) di un produttore premium, la Classe M ha ridefinito completamente il segmento.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 544 euro oppure da Amazon a 585 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video