CADILLAC: anteprima mondiale della CTS-V al NAIAS

15 Gennaio 2015 0

In occasione del North American International Auto Show di Detroit, Cadillac ha presentato la prossima generazione della CTS-V, il modello più potente mai realizzato nei 112 anni di storia del marchio.

La nuova CTS-V, il cui lancio è previsto negli Stati Uniti per fine estate (nella primavera 2016 in Europa), vanta una potenza di 649 CV (477 kW), una coppia pari a 855 Nm e una velocità massima stimata di 320 km/h, superando così i modelli precedenti. È la terza generazione della berlina sportiva premium che ha lanciato la lussuosa Serie V un decennio fa.

Grazie ai numerosi aggiornamenti, la CTS-V riunisce essenzialmente due auto in una: una berlina premium con un comportamento su strada senza pari e un'auto sportiva di serie adatta anche alla guida in circuito. Il modello introduce un nuovo motore 6.2 V8 sovralimentato: con questo incredibile propulsore la nuova CTS-V è in grado di passare da 0 a 60 miglia orarie (da 0 a circa 97 km/h) in 3,7 secondi. Il nuovo motore genera più potenza in modo più efficiente rispetto alla precedente versione, grazie anche all'iniezione diretta e l'Active Fuel Management, la disattivazione dei cilindri.

Il nuovo cambio automatico a otto rapporti assicura cambi di marcia precisi, anche in modalità manuale, tramite i comandi al volante, mentre il Performance Algorithm Shifting (Sistema intelligente di riconoscimento modalità di guida) consente cambi di marcia equivalenti a quelli dei cambi a doppia frizione o semiautomatici montati in molte berline premium, ma con l'uniformità di funzionamento e la precisione di un cambio automatico tradizionale con convertitore di coppia. C´è anche la funzione di launch control per partenze a dir poco brucianti.

Anche le sospensioni e il telaio aumentano le qualità delle performance e il controllo della CTS-V a livelli inediti. La vettura condivide lo stesso passo con i modelli CTS non appartenenti alla Serie V, ma ha un'impronta anteriore e posteriore maggiori che ne migliorano l'aderenza, riducono i movimenti della carrozzeria e contribuiscono a manovre più precise.

Cerchi da 19 pollici con pneumatici Michelin Pilot Super Sport appositamente sviluppati regalano alla CTS-V una grande aderenza e consentono un'accelerazione laterale pari a quasi 1g. I leggerissimi cerchi in alluminio contribuiscono a ridurre le masse non sospese, aumentando così l'agilità e la precisione di guida. Gli pneumatici Michelin vantano una mescola a tre componenti che assicura un'eccellente aderenza in situazioni di guida ad alte prestazioni, offrendo al contempo straordinarie caratteristiche di marcia e una minore usura del battistrada.

L'esperienza di guida garantita dalla CTS-V è frutto di un buon lavoro fatto sulle sospensioni anteriori e posteriori, ottimizzate per assicurare una risposta più rapida e un controllo laterale migliore; c´è anche una barra stabilizzatrice più rigida, per una rigidezza al rollio del 20 % superiore.

Inoltre, la CTS-V vanta il Magnetic Ride Control di terza generazione, che "legge" la strada migliaia di volte al secondo, inviando i dati agli ammortizzatori a fluido magnetico-reologico in grado di controllare in modo indipendente le caratteristiche di smorzamento di tutti e quattro gli ammortizzatori. I miglioramenti della terza generazione assicurano una risposta di smorzamento del 40 percento più rapida. Di fatto, già a 50 km/h, calcola la forza di smorzamento ottimale per ogni centimetro della strada.

Se non bastasse, c´è anche il Performance Traction Management. Quattro modalità selezionabili dal conducente (Tour, Sport, Track e Snow) calibrano in maniera elettronica le variabili di performance per adattare l'auto alle varie condizioni di guida. Nella modalità Track comprende cinque impostazioni di riduzione della coppia e intervento dei freni per la guida in circuito. Il differenziale elettronico a slittamento limitato di serie garantisce una trazione ottimale e la massima accelerazione in uscita dalle curve. Lo sterzo elettrico Servotronic II  a servoassistenza variabile, con una rigidità del 14 percento superiore, offre una maggiore precisione e un feedback migliore.

La struttura della CTS è stata significativamente ottimizzata e studiata per rispondere ai requisiti più severi in fatto di prestazioni. La rigidità strutturale è migliorata del 25 percento rispetto ai modelli non appartenenti alla Serie V, assicurando maneggevolezza, manovre più precise e una sensazione di maggiore sicurezza. "Grazie alla struttura più robusta della carrozzeria e all'esperienza più che decennale con i modelli della Serie V e della gamma racing CTS-V, gli ingegneri hanno sviluppato la CTS-V per assicurare un migliore controllo dei movimenti della carrozzeria, regalando maggiore agilità e mantenendo al contempo un'eccellente qualità di marcia", sostiene David Leone, Executive chief engineer Cadillac. "Il risultato? Prestazioni eccellenti su strada e circuito, combinate con un lusso e un'eleganza senza pari".

La CTS-V vanta anche un impianto frenante ad alte prestazioni Brembo di serie, all´anteriore da 390 mm con pinze monoblocco a sei pistoncini e da 365 mm al posteriore con pinze a quattro pistoncini. L´impianto è stato sviluppato per assicurare lunga durata, resistenza e possibilità di utilizzo nei track day.

Il look della nuova nata di Casa Cadillac è molto aggressivo ma ogni dettaglio è stato comunque pensato per contribuire alle performance dell´auto: dal leggerissimo cofano in fibra di carbonio ai fascioni anteriori e posteriori esclusivi che assicurano un'aerodinamica ottimale. Il pacchetto "Carbon Fiber", a richiesta, porta l'aerodinamica e l'ottimizzazione delle masse a livelli superiori: comprende splitter anteriore, presa d'aria sul cofano, diffusore posteriore e spoiler più aggressivi. I cerchi in alluminio forgiati e le pinze dei freni sono disponibili in tre finiture. In questo modo è possibile personalizzarne l'estetica.

La doppia finalità della CTS-V è evidente anche all'interno, dove il design e il rapporto tra i componenti principali si concentrano esplicitamente sull'ergonomia e le prestazioni. La CTS-V vanta di serie sedili anteriori riscaldabili e ventilati. Su richiesta si possono avere i "Performance Recaro", realizzati in pelle Mulan con inserti e schienali in microfibra scamosciata.

La CTS-V comprende inoltre una versione esclusiva della strumentazione da 12,3 pollici, con grafica della Serie V, indicatori distintivi e Head-Up Display a colori riconfigurabile. Il modello vanta inoltre gli ultimi ritrovati tecnologici Cadillac in fatto di connettività: il CUE (Cadillac User Experience), con connettività Bluetooth con riconoscimento della voce naturale; Navigazione con sistema audio Bose Surround; Siri Eyes Free e funzione Text-to-voice che converte i messaggi di testo in entrata in messaggi vocali e li emette tramite i diffusori del sistema audio; dispositivo di ricarica senza fili per le batterie dei telefoni cellulari

C´è anche il Performance Data Recorder che consente di registrare video in alta definizione (con sovrapposizione di dati) dei giri in circuito e su strada, con la possibilità di condividerli poi sui social media. E´ controllato tramite il touchscreen a colori del Sistema multimediale CUE. Le registrazioni possono essere riviste sullo schermo quando la vettura è parcheggiata.

L´auto vanta innovative tecnologie di sicurezza e parcheggio: la telecamera anteriore per controllare i marciapiedi (per proteggere lo splitter anteriore); l´assistenza automatica per parcheggio parallelo e perpendicolare; il sistema di avviso angolo cieco, il sistema avviso di collisione, l´assistenza per il mantenimento della corsia di marcia e il sistema di allerta traffico trasversale.

Riuscirà questa nuova "belva" americana a far breccia nel cuore degli appassionati europei?

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, compralo al miglior prezzo da ePrice a 610 euro.
Apple Iphone 8 Plus 256gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 899 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

F1: Renault svela la nuova R.S.18

Renault

Renault Scenic dCi 160 EDC Initiale Paris: recensione e prova su strada | HDtest

Renault

Renault Koleos: recensione e prova su strada

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia