MotoGP: le nuove regole per il 2015

18 Settembre 2014 0


Misano non è stato solo teatro della vittoria di Valentino Rossi ma anche occasione in cui un oscuro gruppo di individui si è riunito per decidere sul futuro del mondo (delle corse in moto). Stiamo parlando della Grand Prix Commission, la commissione che si occupa di redigere le regole per la MotoGP e che a Misano ha discusso alcune novità per la prossima stagione.

Così nel 2015 cambieranno le norme riguardo al peso minimo per le MotoGP (160 chilogrammi) che è stato portato a 158 chili mancando la classe per cui era stato deciso il limite precedente, ovvero quella delle CRT. Inoltre nel 2016 potremmo vedere un'ulteriore dieta per le moto del campionato con la proposta, ancora da confermare, di abbassare l'asticella di ulteriori due chilogrammi.

L'elettronica sarà aperta a nuovi sviluppi per le Factory ma si potrà lavorare solo fino a giugno 2015. Terminato il mese ingegneri e programmatori dovranno "alzare la penna dal foglio" e partirà  lo sviluppo per il mondiale 2016 che porterà un unico software e un'unica centralina dei costruttori della MotoGP.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Putunga a 744 euro oppure da Amazon a 844 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve

Auto

Porsche 718 Boxster e Cayman: finalmente anche GTS