Tesla Supercharger: le nuove stazioni di ricarica rapida in Europa

22 Gennaio 2014 0


I proprietari di Tesla in Europa possono essere un po' meno invidiosi degli americani (qui sotto la mappa delle stazioni previste per il 2015) che, finora, hanno il maggior numero di stazioni di ricarica Tesla Supercharger (81 già funzionanti in tutto il mondo), punti ufficiali dove Tesla mette a disposizione corrente elettrica gratuita per i propri clienti.


La rete Europea, infatti, si espande con 8 Supercharger che attraversano Germania, Olanda, Svizzera e Austria, rendendo possibile partire da Amsterdam e raggiungere città a 800 chilometri di distanza con la propria Tesla.

Il produttore ha dichiarato che entro marzo, il 50% della popolazione tedesca vivrà entro 320 chilometri da un Supercharger e entro il 2015 la copertura sarà estesa a tutta la popolazione. Il dato di 320 chilometri non è casuale dato che si tratta di poco meno dell'autonomia minima della Model S con il pacco batterie più piccolo, quello da 60 kWh.

Con una sosta di 30 minuti nella stazione, i proprietari potranno godere di altri 270 chilometri per proseguire il viaggio. Una copertura che va pian piano ad aumentare con questi nuovi otto Supercharger nord-europei che si aggiungono ai 6 norvegesi portando a 14 il totale per l'Europa.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 444 euro oppure da ePrice a 524 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2