One Goal Plan di Ford sbarca a Detroit

14 Gennaio 2014 0

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

One Team. One Plan. One Goal.

HIP: History, Innovation, People.

Inizia con questi due motti l'avventura di Ford al Salone Internazionale dell'Auto di Detroit del 2014, giunto al suo venticinquesimo anniversario. Dopo aver democratizzato optional per la sicurezza e l'infotainment precedentemente destinati a modelli di categorie inaccessibili, introducendo soluzioni smart sui propri veicoli, Ford si affaccia sul nuovo anno con la speranza di conquistare nuovi mercati e nuove categorie di clienti, grazie all'One Goal Plan di cui la prima citazione (di Alan Mulally, President e CEO) e la seconda (di Mark Fields, COO) sono la perfetta sintesi di spiegazione. Per continuare a rendere polpose i propri numeri, dopo essere finita nella top ten dei modelli più venduti nel 2013 con F150 e Focus, Ford porta a Detroit due modelli che nella vision del managment sono destinati a diventare bestseller: la nuova Mustang (qui tutte le info sul modello), destinata anche al mercato europeo; il nuovo F150 (foto, video e caratteristiche QUI), un mezzo multifunzione che ha già fatto storia.

La strategy di Ford non riguarda però soltanto la commercializzazione di nuove vetture ma i servizi disponibili sulle stesse: ecco perché si tende a riconoscere il marcio come leader nel campo della tecnologia, e il sistema SYNC che anche noi vi abbiamo raccontato negli ultimi test del produttore americano lo dimostrano. In più, ad aumentare è anche l'efficienza dei modelli già disponibili e di quelli che andranno a popolare il 2014, l'anno in cui Ford lancerà un numero di veicoli mai così elevato (per la precisione 23, compresa Lincoln). Su Mustang, per esempio, oltre al 5.0 V8 e al 3.7 V6 sarà disponibile anche il 2.3 EcoBoost, mentre sul nuovo F150, che diventa più leggero e pronto a caricare qualsiasi cosa vi venga in mente, sarà offerto il 2.7 V6 Ecoboost con il sistema Start and Stop. Continua così la caccia a Toyota, con approfondimenti legati ai vari aspetti dello spirito Ford che vi raccontiamo nel nostro video. A Detroit, Ford si è presentata con questo stand.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini