Icona Vulcano: video ufficiale, foto e caratteristiche

24 Aprile 2013 0

Torniamo a parlare di Icona Vulcano, concept di una supercar di origini italiane ma di proprietà cinese, caratterizzata da un design firmato Samuel Chuffart, responsabile di alcuni modelli Bertone, Jaguar, Land Rover e Nissan.

Componenti e motore sono italiani, in particolare il V12 è sviluppato da Claudio Lombardi, ex ingegnere per il reparto corse Ferrari. Nata come un semplice esercizio di stile, la Vulcano ha ottenuto un successo di pubblico tale a Shanghai, in occasione del salone dell'auto, da convincere Icona a produrla.

Ovviamente si parla di un tiratura limitatissima, in particolare intorno ai cinque esemplari per altrettanti cinque fortunati futuri proprietari!

Approfondendo sulle origini di questo modello, il design è pensato per creare un mix perfetto tra performance e usabilità nella vita di tutti i giorni...della serie: adatta sia per il circuito che per fare i cinque chilometri che separano casa dal bar o dal supermercato.

Oppure per portare il vostro unico figlio (dato che si tratta di una due posti secchi) a scuola, il tutto senza avere sulla coscienza l'ambiente dato che per i brevi spostamenti si può utilizzare il modalità solo elettrica.

Abbiamo già visto, infatti, che su Icona Vulcano ad affiancare il termico (che sia il V12 da 790 cv della H-Turismo o il V6 turbo da 550 cv della H-Competizione) Icona ha piazzato uno o due motori elettrici.

Sulla H-Turismo, infatti, l'elettrico è inserito nella scatola del cambio e il totale dei cavalli è di 960, con uno 0-100 da 3.1 secondi aiutato dal launch control. Sulla H-Competizione, invece, i motori elettrici sono due e gestiscono le due ruote anteriori mentre il V6 si occupa dell'asse posteriore. Il totale combinato è di 870 CV per uno 0-100 da 2.9 secondi e con trazione integrale.

Entrambi i modelli raggiungono i 350 km/h di velocità massima e condividono il resto delle caratteristiche, tra cui lo chassis in alluminio e la carrozzeria in dibra di carbonia, il motore in posizione anteriore e la scatola del cambio montata posteriormente.

I freni sono dei Brembo con dischi carbo-ceramici e pinze a sei pistoncini e la fibra di carbonio si trova anche negli interni, con allestimenti in Alcantara o pelle a seconda delle preferenze del cliente. Lato infotainment troviamo poi un display touchscreen che gestisce anche le funzioni dell'auto e che, insieme a quello della strumentazione, possiamo vedere nel video ufficiale.

Ah e ricordate...saranno solo cinque, correte a prenotarla!

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 689 euro oppure da Amazon a 764 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen T-Roc: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: recensione auto elettrica, consumi e autonomia | VIDEO

Mercedes benz

Mercedes AMG GT R: prova su strada alla 1000 Miglia 2018 | VIDEO

Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest