Audi: nel futuro il design della gamma si differenzierà

28 Dicembre 2012 0

Torniamo a parlare di Audi e di futuro dato che arrivano novità per quanto riguarda la gamma dei prossimi anni. La questione è quella del design, design che per Audi è sempre stato abbastanza classico, con i vari modelli della gamma molto simili fra loro, ancora di più rispetto a quanto fatto da altri produttori.

Come sappiamo il "family look" è importante ma in molti potrebbero aver da ridire che troppi costruttori enfatizzano questo aspetto, creando alla fine modelli fotocopia di dimensioni diverse.

Guardare un'Audi dal davanti, nel futuro, permetterà invece di distinguere subito il modello a colpo d'occhio dato che è intenzione del produttore creare diversi "volti".

Nel futuro lavoreremo con i designer per differenziare i volti dei modelli delle nostre serie. Chi acquisterà una A8, ad esempio, troverà significative differenze nell'aspetto della A4 o della A6 e via dicendo.

L'obbiettivo è "andare oltre", obbiettivo difficile da conseguire perché se è vero che qualcuno potrebbe desiderare più innovazione anche sotto l'aspetto estetico, altri potrebbero apprezzare le linee tradizionali e il rischio è sempre dietro l'angolo.

Auto come Nissan Juke, però, hanno dimostrato che osare premia...non resta che aspettare i prossimi anni per scoprire quanto vorrà farlo Audi!


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE

Suzuki

Suzuki Jimny 2018: recensione e prova in fuoristrada | Video

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini